Articolo

Change by US New York City. La città cambiata da noi

La domanda è: come possiamo rendere la nostra città un posto più bello e più verde in cui vivere? La risposta siamo Noi (Us), cittadini organizzati e non, e le idee che ci vengono in mente. Lo strumento è una grande bacheca on line dove postare idee o aderire a quelle degli altri per trasformarle insieme in progetti. E i soldi? Non sempre ne servono molti. Una piattaforma semplice, informazione tempestiva a chiara sui finanziamenti, un efficace servizio di tutoraggio e una rete di contatti: è la ricetta di New York City, attraverso Change by US.

Per i cittadini di New York è on line la piattaforma Change by Us NYC, insieme alle informazioni sui primi bandi. Tra questi l'annuncio di un prossimo bando attraverso cui il Comune e il Comitato dei cittadini di New York City  stanziano dai 20 ai 40 finanziamenti, ciascuno di un ammontare compreso tra i 500 e i 1000 dollari, per progetti che con la partecipazione dei cittadini rendano la città più bella e più verde

Change by Us NYC dunque è la nuova iniziativa dell’amministrazione comunale di New York City, città che più di altre - sul forte commitment di Bloomberg (il sindaco) -  sta sperimentando il paradigma dell’open government attraverso un concreto e crescente connubio tra tecnologia e partecipazione. In questo senso la piattaforma Change by Us NYC  aggiunge un tassello ad una strategia più ampia e decisamente innovativa dell’amministrazione newyorkese, il cui sindaco – non a caso - ha scelto tra i suoi più stretti collaboratori il co-autore del pluricitato “Governing by Network: The New Face of the Public Sector” (pubblicato in Italia da IBL con il titolo "Governare con la rete") nonché pioniere dell’approccio locale al “reinventing government” ed ex sindaco di Indianapolis, Stephen Goldsmith.

Cosa è Change by US NYC
Molto semplicemente, Change by US NYC è un posto virtuale dove gli abitanti di New York possono trasformare le loro idee in azioni, creando dei progetti e costruendo dei team di lavoro per rendere la città un posto migliore in cui vivere. Per cominciare - spiegano i facilitatori del processo - stiamo chiedendo ai cittadini come rendere la nostra città più verde.  La  piattaforma web su cui poggia Change by US NYC è stata creata da Local Projects – azienda di media design  - ed è gestita dalla Municipalità di New York, Ufficio del Sindaco.

Cosa permette di fare
Sul blog dell’iniziativa Change by US NYC, si spiega che attraverso la piattaforma ciascuno può seguire una serie di step in un processo semplice che gli permetterà di trasformare la propria idea in un progetto condiviso e utile per tanti. Così viene presentato Change by US NYC ai cittadini newyorkesi.

Condividere idee Dall'Ufficio del sindaco si dicono convinti che i newyorkesi sono da sempre ricchi di grandi idee su cosa potrebbe rendere migliore il proprio quartiere. Ora, continuano, ciascuno può usare Change by Us NYC per comunicare agli altri cosa ha in mente. Nessuna idea è troppo grande, nessuna è troppo piccola.

Partecipare o creare progetti. Ciascuno può cercare un progetto che gli permetta di fare qualcosa di utile nel proprio quartiere o in giro per la città. Una volta identificato il progetto che fa per sé, ciascuno può diventare un membro del team, entrando in rete con quanti vogliono impegnarsi nella stessa azione. Change by Us può essere usato anche per mettere in piedi e guidare un nuovo progetto…così che ognuno ha la possibilità di trasformare la propria idea in realtà.

Costruire team di lavoro Ogni newyorkese puo usare Change by Us NYC per entrare facilmente e con rapidità in contatto con le persone che collaboreranno al progetto, dalla sua nascita al suo compimento.Capita infatti - spiegano gli ideatori -  che qualcuno abbia l’idea, qualcuno il piano, qualcun'altro gli strumenti…e che insieme ci si completi.

Trovare le risorse Change by Us NYC può essere utilizzato per venire a conoscenza ed entrare in contatto con i programmi di finanziamento pubblici e di enti del terzo settore che possono sostenere il progetto, aumentandone le chances di successo. In  qualsiasi  momento qualcuno avesse bisogno di accedere a un servizio del Comune o di trovare qualche informazione su scala locale - rassicurano dal Comune - troverà risorse pronte per fornire guida e tutoraggio

Ancora in ottica 2.0, i facilitatori del processo hanno aperto un account di posta elettronica a cui chiunque abbia idee su come rendere Change by Us NYC più facile da usare e più efficace può scrivere.
 
Nel presentare la piattaforma, dall’Ufficio di Bloomberg sottolineano che l’amminisitrazione di New York è orgogliosa di lavorare a questo progetto in partnership con il Comitato di Cittadini per la Città di New York, il Pratt Center per il Community development e il Servizio Forestale degli Stati Uniti.
 

Your rating: Nessuno Average: 5 (1 vote)